Lasciatemi volare


Lasciatemi volare” non è il diario di un’ adolescente nè un romanzo che faccia sognare, ma una testimonianza amara di quanto quella età per alcuni possa trasformarsi in un brutto sogno. Anna è una tredicenne, forse incolore, timida, troppo timida e molto sensibile. Diventa il bersaglio di coetanee che iniziano un gioco subdolo, ben condotto per estrometterla, per farla sentire diversa, emarginata, ridicola anche, schernendola fino al punto che lei arrivi a desiderare di non esistere, di rinunciare a vivere; lunghi mesi di amarezza, singhiozzi soffocati e ribellioni solo immaginate, fino a quando Anna acquisterà quella fiducia interiore che può salvare una persona dal bullismo più becero e infame. Questo libro, ben scritto, con i passaggi accurati degli stati d’animo della tredicenne, dovrebbe venire letto da molti genitori e da molti ragazzi perchè possano comprendere che nessuno ha il diritto di soffocare una personalità in divenire, di rubarle i sogni e i dubbi, le paure e le certezze, i sentimenti di amicizia e i primi battiti del cuore. Il mio consiglio è di leggerlo e diffonderlo perchè sono certa che molti dei vostri figli si riconosceranno e tanti genitori potranno dare loro una mano per liberarsi dalle catene mentali e dalla paura di venire schiacciati. Lasciamo volare i giovani, i loro sogni, ma soprattutto le parole per denunciare chi abusa di loro, perchè crescano liberi e consapevoli del loro posto nel mondo.

https://www.amazon.it/Lasciatemi-volare-Sophia-Marg%C3%B2-ebook/dp/B08938TMRF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *