Una riflessione un po’ scomoda 2


Rispetta l’amica, non criticarla alle spalle.
Rispetta il suo sentire, il suo lavoro, simile al tuo.
Non entrare in competizione, lei è come te. Una donna.
Non tradirla, non incrociare lo sguardo del suo compagno, il mondo è pieno di uomini, lascia perdere il suo.
Accetta come si veste, anche se i suoi abiti non ti piacciono, ognuno possiede propri gusti e creatività.
Non invidiarla, se possiede più ricchezza della tua e non desiderare che la perda.
Non sorriderle il giorno della festa della donna, fingendoti solidale con lei.
La violenza non è solo maschile.
Il rispetto parte da noi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *

2 commenti su “Una riflessione un po’ scomoda