Tre incontri a Milano in occasione di BookCity sulla scrittura terapeutica


L’incontro vuole  addentrarsi nella  scrittura terapeutica intesa come viaggio interiore che offre la possibilità di ascoltarsi e conoscersi meglio.
La scrittura può divenire aiuto fondamentale sia per chi è alla ricerca di un migliore equilibrio interiore, sia per acquisire una maggior consapevolezza verso le cose del mondo.

Ospedale Istituto dei Tumori via Venezian  1 Milano 
17 novembre ore 16  aula F Istituto dei Tumori 

Titolo dell’evento : La scrittura terapeutica: cura e conoscenza di sé”  
Relatori:
Alberto Ricciuti : Presidente Associazione Attive come prima, medico
Alberto Laffranchi : Medico, specialista in radiologia. Istituto dei Tumori
Daniela Tralongo : editor presso Know How Srl (Siracusa)
Durata incontro: 2 ore

Auditorium Umberto Veronesi Cascina Brandezzata (via Ripamonti 428)

19 novembre ore 17 
Titolo dell’evento : La scrittura terapeutica: cura e conoscenza di sé” 
Relatori;
Bruno Andreoni : Medico Chirurgo – responsabile Fondazione LUVI.
Cinzia Pellegrini : infermiera -responsabile Fondazione LUVI
Daniela Tralongo   editor presso Know How Srl (Siracusa)
Durata incontro: 2 ore

Casa di Reclusione di Milano Opera , via Camporgnago 40

18 novembre,dalle ore 11 alle ore 13

Titolo dell’evento : ” La scrittura terapeutica: cura e conoscenza di sé”  
Introduzione Direttore carcere Opera: Giacinto Siciliano
Conduce tavola rotonda: Pasquale Tarallo

Sonia Scarpante, scrittrice-docente e autrice del libro sulla scrittura terapeutica.

Massimo Scanarini, Dirigente Medico presso l’Unità Operativa di Neurochirurgia, Azienda Ospedaliera di Padova –
Manuela Bellodi, poetessa letterata
Daniela Tralongo, editor della casa editrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *