Resurrezione


Vorrei che la Pasqua fosse una resurrezione per noi tutti, interiore, sommersa e potente.

Vi auguro di avvertire forte il bisogno di rinascita come sta accadendo in me. Esso non è visibile nei miei gesti o nelle mie parole, ma è prepotente perché mi fa credere in una nuova vita, mi suggerisce l’entusiasmo e la fiducia con cui affrontarla.

La resurrezione è in noi, basta ascoltarla.resurrezione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *