Parole ad hoc

Parole ad hoc offre una serie di servizi editoriali professionali (alcuni gratuiti), agli autori che desiderano ottenere il giusto riconoscimento nel mondo letterario.

Sappiamo quanto sia difficile emergere ma soprattutto ottenere una valutazione obiettiva di ciò che abbiamo scritto. Proprio perché siamo dalla parte dell’autore la nostra missione è quella di indirizzare le sue aspettative e di aiutarlo a crescere, offrendogli anche una vetrina nel nostro sito.

Alle Case Editrici proponiamo invece una collaborazione utile ad incrementare la visibilità dei loro autori, utilizzando i nostri servizi di presentazioni letterarie e la nostra esperienza come editor.

Daniela Vasarri è l’ideatrice di Parole ad hoc. Oltre a essere editor freelance è anche autrice di romanzi e racconti che hanno ottenuto svariati riconoscimenti letterari.

Gli studi classici le hanno trasmesso la passione per la letteratura mentre i diversi ambiti professionali nei quali ha lavorato le hanno permesso di acquisire una vasta rete di contatti.

Inoltre, milanese di nascita, conosce le dinamiche della città e i luoghi più interessanti dove presentare al meglio i vostri libri.

 

Oggi recensiamo “Buskashi” Viaggio dentro la guerra di Gino Strada

Tutto ha inizio il 9 settembre del 2001 con l’assassinio del leader Ahamad Shah Massud, due giorni appena prima l’attentato alle torri gemelle di New York. Gino Strada , chirurgo di guerra che ormai tutti conoscono e stimano, in questo libro racconta con grande forza descrittiva le difficoltà, ma anche […]


Intervista a Irene Milani, autrice di una trilogia romantica

Oggi abbiamo nel nostro salottino virtuale Irene Milani, autrice di romanzi che ci hanno davvero incuriosito. Benvenuta Irene, Puoi raccontare ai nostri lettori cosa ti ha spinto a scrivere di giovani o giovanissimi? (FORSE TU SEI MOLTO GIOVANE?) Premetto che io non sono molto giovane, sto per compiere quarant’anni. Questo […]


Il tuo libro ha bisogno di cambiare aria e pubblico?

    Il tuo libro non vende come vorresti, lo hai pubblicato ma non hai tempo per promuoverlo, oppure la tua casa editrice non fa molto per diffonderlo? Tu lo vorresti portare in giro, magari in una piazza ricettiva come Milano, ma il viaggio e l’alloggio costano e, sicome non […]