Omaggio ad Agatha Christie


Agatha Christie (ovvero Miss Murple e l’Ispettore Poirot).

Lady Mallowan, cioè Agatha Mary Clarissa Miller, divenne nota come Agatha Christie solo dopo aver preso il cognome dal marito, il colonnello Archibald Christie, cognome che volle mantenere anche dopo il divorzio. Nacque a Torquai in Inghilterra da madre inglese e padre americano il 15 settembre del 1890.
E’ considerata una delle migliori  gialliste, grazie alla sua inconfondibile capacità di descrivere gli ambienti e i particolari con minuziosa precisione,  abilità narrativa  che la porta ad essere la più venduta scrittrice inglese.

Forse non tutti sanno che provò anche a scrivere alcuni romanzi rosa usando uno pseudonimo, che tuttavia non ebbero la stessa fortuna dei suoi gialli.

L’incredibile intuizione di dar vita al famoso ispettore Hercule Poirot, decretò il suo crescente successo, così come l’indimenticata vecchietta Miss Murple, tanto amata anche dai più giovani e dalle signore. “La morte nel villaggio” fu il primo romanzo dove appunto apparve per la prima volta l’arguta Miss Murple.

Ricordiamo poi  “Assassinio sull’Orient Express” un giallo ideato mentre Agatha Christie viaggiava verso Badgad, che è divenuto anche un film di successo.

La grandezza letteraria di questa scrittrice britannica l’ha resa, oltre che ricca, anche molto benestante, grazie alle vendite di milioni di copie dei suoi gialli.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *