dal mio libro sulla maternità


Vi riporto un pezzo tratto dal mio libro  “Guarda avanti” che ho scritto per tutte le donne che vogliono diventare mamme e che, attraverso paure, sofferenze, vi riescono. Ma anche per quelle che ancora non lo sono e stanno lottando per diventarlo, perchè essere madre è un dono prezioso.

«Lo vedi quel puntino che appare e scompare? È il battito del suo cuore.»

Scesi come se le gambe non fossero appartenute alla mia persona, scesi e mi sedetti davanti a lei, ad ascoltare cosa fosse la maternità. L’avevo tanto sognata e ora non riuscivo a materializzarla, a farmene una ragione. «Il mio angioletto era, dunque, quel puntino?» mi domandavo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *