Chi non si è cimentato almeno una volta in un suo cruciverba?


E’ forse il nome più noto di tutta la enigmistica italiana, Piero Bartezzaghi. Infatti, proprio a lui, dobbiamo la nascita della famosa e imitatissima “Settimana enigmistica“.

Nato in un piccolo centro dell’hinterland milanese, da persone modeste e morto di tumore al cervello pochi anni fa, il 9 ottobre del 1989,  Piero Bartezzaghi, fin da ragazzino appassionato di libri e curioso certamente di nozioni, ha realizzato un primo cruciverba facendo iniziare la fortuna della “Settimana enigmistica” con la quale poi non ha mai smesso di collaborare. Il suo cruciverba più famoso, che ha fatto rompere il capo a milioni di  persone, è quello pubblicato a pag. 41, divenuto l’emblema di una sfida anche per i migliori enigmisti. I suoi figli, per fortuna hanno ereditato interesse e talento, proseguendo in ambiti legati alla cultura e alla parola, la sua fama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *