amare una donna


Amare una donna vuol dire rispettarla, quando è la tua amante o quando non vuole esserlo, quando non ha un lavoro ma accudisce la vostra casa e i vostri figli, quando l’età o, peggio, la malattia hanno segnato il suo viso e modificato il suo corpo. Amare una donna non vuol dire imporle violenza verbale e fisica né tantomeno tentare di farsi perdonare qualcosa che l’ha offesa e rattristata portandole un fiore o un dono, perché il primo appassirà e il secondo verrà riposto e dimenticato in un cassetto.
Sappi che una donna ricorderà il tuo sguardo, quello vero, sincero, innamorato e che le resterà per sempre nel cuore. Pensaci domani e donale ciò che davvero si aspetta da te.
rose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA *